DIMENTICARE (LA BOLOGNINA) AL PARCO DELLA ZUCCA

Venerdì 29 giugno ore 21.30
Parco della Zucca
, Museo per la Memoria di Ustica (Via di Saliceto 3/22 - Bologna)
DIMENTICARE (LA BOLOGNINA)
performance finale del laboratorio "I Luoghi Raccontano La Memoria: Viaggio, Destino, Memoria", a cura de La Baracca - Testoni Ragazzi, in collaborazione con l'Associazione parenti delle Vittime della strage di Ustica.


Dig where you stand”. Letteralmente “scava dove sei”.
Per un compito, la classe di una scuola della Bolognina si ritrova a dover affrontare una ricerca sulla memoria. Una ricerca con un titolo chiaramente provocatorio: “Dimenticare (la Bolognina)”.

Le ragazze e i ragazzi scopriranno che dimenticare la Bolognina è impossibile. Lo dicono i muri, le strade, i parchi, le targhe.
Lo dicono le persone che hanno vissuto in prima persona il male che ha attraversato il quartiere, in anni diversi. Lo dicono le persone che hanno lottato contro quel male.
Lo dicono i luoghi simbolo di questo quartiere: il Museo per la Memoria di Ustica, il Memoriale della Shoah, il monumento commemorativo della Resistenza in piazza Unità, l’Area Gobetti dove si è scatenata la ferocia razzista della cosiddetta Banda dell’Uno Bianca.

Il testo multiforme, ironico e disincantato di Paolo Nori gioca con le parole, ribadendo quanto sia importante dare nuova vita alla memoria, e trovare nuove strade che portino testimonianza del luogo che abitiamo, anche per parlarne con le nuove generazioni.Durata: 45'



>>
Ingresso gratuito con offerta libera, come per tutti gli appuntamenti della rassegna Attorno al Museo



Partendo dal testo di Paolo Nori sono stati realizzati diversi percorsi artistici: il laboratorio teatrale condotto da Bruno Cappagli e Daniela Micioni de La Baracca - Testoni Ragazzi, che ha coinvolto da febbraio 2018 un gruppo di studentesse del Liceo Sabin e dell’Istituto Aldini Valeriani; il laboratorio di costruzione di oggetti a cura di Cantieri Meticci e quello di creatività grafica e comunicazione visiva a cura del Dipartimento educativo MAMbo che ha prodotto insieme ai ragazzi delle scuole coinvolte la decorazione di un autobus di linea, gentilmente reso disponibile da Tper.

Il laboratorio si è svolto all’interno del progetto “I Luoghi Raccontano La Memoria: Viaggio, Destino, Memoria”, percorso educativo interdisciplinare che ha coinvolto quattro Istituti del quartiere Navile di Bologna, uniti in rete (Liceo Sabin, Aldini Valeriani Sirani, Rosa Luxemburg, Arrigo Serpieri), e tanti altri soggetti partner, coordinati dall'Associazione parenti delle Vittime della strage di Ustica.

L'appuntamento è parte di Attorno al Museo, la programmazione culturale in occasione del XXXVIII Anniversario della Strage di Ustica, ed è parte di Bologna Estate, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna.


Il laboratorio teatrale è una delle tanti azioni di “I Luoghi Raccontano La Memoria: Viaggio, Destino, Memoria”, realizzato dai quattro Istituti del quartiere Navile di Bologna e l'Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica.
Il progetto è stato selezionato all'interno di un bando nazionale e di conseguenza promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. È inoltre sostenuto dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Attorno al Museo è organizzato dall'Associazione parenti delle Vittime della strage di Ustica
con Regione Emilia-Romagna; Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna; Istituzione Bologna Musei/MAMbo; Quartiere Navile, Comune di Bologna; nell’ambito di Bologna Estate 2018; Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Main media partner: Rai Media. Partner: Rai Radio 3. Main sponsor: Gruppo Unipol. Si ringrazia: TPER; Legacoop Bologna; Gruppo Hera; Coop Alleanza 3.0.

Tutti gli appuntamenti e i progetti sono realizzati in collaborazione con Cronopios.

Cookie policy
© 2009 - 2018 La Baracca - società cooperativa sociale O.N.L.U.S. via Matteotti 16 - 40129 Bologna - C.Fis./P.IVA 02118040373