WORKBOOKS OF THE FESTIVAL "VISIONI DI FUTURO, VISIONI DI TEATRO..."

The festival workbooks are a collection thoughts, ideas, voices and traces of people who's workingfor the creation of a culture of art in its relationship with early childhood.
Artists, educators, teachers, pedagogists, researchers, politicians, Italian and foreign realities... many different identities want to be contained in this series.

In Italian language only. Below all those published from 2006 to today, in chronological order.



>> QUADERNO N°1 - INCROCI DI SGUARDI SUI BAMBINI E IL TEATRO

riflessioni de "Lo sguardo altrove" - osservatorio del festival "Visioni di futuro, visioni di teatro..." 2006
L'osservatorio del festival è un gruppo formato da educatori, insegnanti e pedagogisti del Comune e della Provincia di Bologna. Dopo la partecipazione attiva e coinvolgente nei dieci giorni di festival, il gruppo si è dato l'obiettivo di riflettere e fare ricerca sul teatro per la prima infanzia e sul connubio arte - educazione.
Le suggestioni scaturite dalla visione di spettacoli, laboratori e atelier hanno fatto emergere diverse tematiche su cui il gruppo si è fermato a pensare e a discutere, esplicando idee e concetti.


>> QUADERNO N°2 - PAROLE RACCOLTE
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, visioni di teatro..." 2006
Sono i contributi di chi ha partecipato alle conferenze, agli incontri e alle varie occasioni di confronto durante l'edizione 2006 del Festival.


>> QUADERNO N°3 - PREMIO CLAUDIO MASSARI edizione 2006/2007
21 progetti tra arte ed educazione
Nell'anno scolastico 2006/2007 La Baracca - Testoni Ragazzi e la Granarolo s.p.a., in collaborazione con il Coordinamento Pedagogico Provinciale di Bologna, istituiscono il Premio Claudio Massari per progetti realizzati da istituzioni educative sul tema "Arte e prima infanzia".
Ventuno sono i servizi educativi e le scuole dell'infanzia che hanno partecipato a questa prima edizione. Quattro i vincitori. Tutti i progetti, redatti e documentati dagli stessi partecipanti, sono raccolti in questo quaderno.


>> QUADERNO N°4 - PAROLE RACCOLTE 2007

interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, visioni di teatro..." 2007
Sono i contributi di chi ha partecipato alle conferenze, agli incontri e alle varie occasioni di confronto durante l'edizione 2007 del Festival.


>> QUADERNO N°5 - PAROLE RACCOLTE 2008
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, visioni di teatro..." 2008
Sono i contributi di chi ha partecipato alle conferenze, agli incontri e alle varie occasioni di confronto durante l'edizione 2008 del Festival.


>> QUADERNO N°6 - RACCONTAR FIABE A TEATRO

a cura di Anna Paola Corradi
Il racconto di un percorso fiabesco.
Un intreccio di parole e immagini per rivivere uno spettacolo.
Nel sesto quaderno della collana viene affrontato il tema della narrazione come esperienza teatrale attraverso la documentazione di uno dei progetti creati dall'associazione Culturale Tapirulan in collaborazione con La Baracca - Testoni Ragazzi.


>> QUADERNO N°7 - PREMIO CLAUDIO MASSARI edizione 2008/2009
14 progetti tra arte ed educazione
La Baracca - Testoni Ragazzi e la Granarolo s.p.a., in collaborazione con il Coordinamento Pedagogico Provinciale di Bologna, istituiscono nell'anno scolastico 2006/2007 il Premio Claudio Massari per progetti realizzati da istituzioni educative sul tema "Arte e prima infanzia". In questa seconda edizione sono quattordici i servizi educativi 0-3 e le scuole dell'infanzia ad aver partecipato. Quattro i vincitori. Tutti i progetti, redatti e documentati dagli stessi partecipanti, sono raccolti in questo quaderno.


>> QUADERNO N°8 - PAROLE RACCOLTE 2009

interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, visioni di teatro..." 2009
Sono i contributi di chi ha partecipato alle conferenze, agli incontri e alle varie occasioni di confronto durante l'edizione 2009 del Festival.


>> QUADERNO N°9 - PAROLE RACCOLTE 2010

interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, visioni di teatro..." 2010
Sono i contributi di chi ha partecipato alle conferenze, agli incontri e alle varie occasioni di confronto durante l'edizione 2010 del Festival.


>> QUADERNO N°10 - PAROLE RACCOLTE 2011
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2011
Sono le riflessioni e le visioni che hanno caratterizzato la settima edizione del Festival. Sono i pensieri che ruotano attorno al concetto di creatività, le curiosità sul rapporto tra la danza e i bambini, sono le esperienze artistiche internazionali rivolte alla prima infanzia, i racconti della creazione di uno spettacolo a percorso, e sono le affermazione dei diritti dei bambini all’arte e alla cultura.


>> QUADERNO N°11 - PAROLE RACCOLTE 2012
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2012
Oltre agli interventi raccolti durante le conferenze e gli incontri di “Visioni 2012”, viene pubblicata la relazione curata da Lo Sguardo Altrove (osservatorio del Festival formato da educatori e pedagogisti del Comune di Bologna e provincia) che nel Festival del 2011 ha avviato un’interessante ricerca sul rapporto tra la danza e la prima infanzia, conclusasi nell’estate del 2012 con una serie di stimolanti riflessioni.


>> QUADERNO N°12 - PAROLE RACCOLTE 2013
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2013
"Dalla città al mondo" è il titolo delle due conferenze di Visioni 2013 che racchiudono riflessioni di alcune realtà culturali bolognesi e visioni internazionali. In questo nuovo Quaderno ne riportiamo alcune. A queste si aggiungono quelle del ciclo di conferenze Esperienze Internazionali, in questa edizione: Polonia, Corea, Sudafrica.


>> QUADERNO N°13 - PAROLE RACCOLTE 2014
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2014
“Il sogno del teatro ragazzi” e “Il coraggio dell’educazione” erano i titoli delle due conferenze a cui hanno preso parte professionisti del mondo teatrale e di quello educativo, provenienti da diverse parti di Italia e d’Europa. Due titoli ambiziosi per guardare al futuro lasciando alle spalle pessimismo e sfiducia, e offrendo ancora spazio a stupori e desideri, e difendendoli con ostinazione perché sono, semplicemente, necessari. Esperienze e riflessioni si intrecciano creando così nuove visioni. A queste si aggiungono le ormai “classiche” esperienze internazionali che ci permettono di rivolgere lo sguardo oltre confine.


>> QUADERNO N°14 - PAROLE RACCOLTE 2015
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2015
"Adulto e bambino, un rapporto da soggetto a soggetto" e "Disabilità e contesti" sono i titoli delle due conferenze del festival “Visioni” 2015, da cui abbiamo raccolto gli articoli presenti in questo nuovo Quaderno. A questi sia aggiungono le consuete Esperienze internazionali, che questa volta raccontano il rapporto tra arte e prima infanzia in Giappone e in India. Nuove occasioni per riflettere sulla relazione tra i bambini e il mondo artistico, intrecciando tanti e diversi punti di vista.


>> QUADERNO N°15 - PAROLE RACCOLTE 2016
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2016
Nuove parole si intrecciano per raccontare esperienze, per condividere pensieri, per offrire suggestioni, e soprattutto per continuare a mettere i bambini al centro di una rete di riflessioni. A Visioni 2016 abbiamo raccolto alcuni interventi che ci raccontano molto del rapporto tra le arti e la prima infanzia.


>> QUADERNO N°16 - PAROLE RACCOLTE 2017
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2017
Nuove riflessioni sul rapporto tra arte ed educazione, tra teatro e scuola, tra i dirtti dei bambini e i doveri degli dulti, tra bisogni e responsabilità. Nuove parole si intrecciano e si contaminano per stimolare pensieri e visioni. In questo nuovo numero dei Quaderni del festival abbiamo raccolto alcuni interventi delle conferenze e degli incontri di Visioni 2017.


>> QUADERNO N°17 - PAROLE RACCOLTE 2018
interventi e relazioni del festival "Visioni di futuro, Visioni di teatro..." 2018
Alcuni degli interventi delle conferenze del 2018, per mettere in relazione arte e prima infanzia con l'alterità, la differenza, la diversità e la scienza.



For information about this product and how to buy it, please visit this page and select the recipient " Libri e prodotti editoriali".

To find out all the books and workbooks, click here.

Cookie policy - Transparency
© 2009 - 2019 La Baracca - società cooperativa sociale O.N.L.U.S. via Matteotti 16 - 40129 Bologna - C.Fis./P.IVA 02118040373
X
La Baracca ha aggiornato la sua cookie policy. Il sito www.testoniragazzi.it utilizza solo cookie tecnici e analitici, e non utilizza cookie di terze parti. Utilizzare il sito significa accettare le nostre Privacy Policy, Cookie Policy e i Informativa sull'uso dei cookie

Questa informativa sull'utilizzo dei cookies è un allegato all'informativa sulla privacy ed è resa all'utente in attuazione del provvedimento del garante per la protezione dei dati personali del 08/05 /2014 su “l'individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookies” e nel rispetto delle norme vigenti.


Definizioni

I cookies altro non sono se non piccoli file di testo inviati all'utente dal sito visitato e vengono memorizzati dal device in fase di navigazione. Esistono diverse tipologie di cookies che in ottica privacy, vengono trattati in modo diverso in base alla loro natura e fini.

Un sito web può impostare un cookie sul browser solo se le preferenze configurate per quest'ultimo lo consentono. È importante sapere anche che un browser può consentire a un determinato sito web di accedere solo ed esclusivamente ai cookies impostati da esso e non a quelli impostati da altri siti web, ė infatti possibile configurare il proprio browser in modo da accettare o addirittura rifiutare tutti i cookies o particolari tipologie di cookie (es. cookie di terze parti).

È importante sapere che il rifiuto di tutti i cookie può impedire l’accesso anche ai contenuti minimi presenti sul sito; a piè di pagina troverete le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffuse al fine di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookies.


Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo che ne viene fatto, possiamo distinguere diverse categorie di cookie:

Cookie tecnici: sono quelli che permettono al sito di funzionare correttamente, consentendo al visitatore una migliore navigazione del sito. Il cookie più diffuso è quello “di sessione” che contiene i dati relativi al login. E’ necessario per dare alle pagine in navigazione le informazioni relative alle vostre scelte. Senza questi cookie i siti con aree riservate o con percorsi “a step” non potrebbero esistere. “La Baracca” utilizza i cookie c.d. “di sessione” tenere traccia delle preferenze dell'utente nella sessione di navigazione del sito e nei siti.

Cookie analitici: destinati a fornire al gestore del sito dati meramente statistici come ad esempio il numero totale di visitatori del sito e di ogni sua pagina per ciascuna determinata fascia oraria; elaborare analisi statistiche circa l'utilizzo del sito e/o dei servizi ad esso connessi o in esso incorporati (analytics in forma aggregata e anonimizzata).

“La Baracca” non utilizza direttamente alcun cookie di profilazione, gli unici cookies generati e gestiti direttamente da “La Baracca” sono i cookie tecnici con l'unica finalità di offrire una buona è ottimale navigabilità sul sito; in modo estremamente limitato sono anche usati cookie analitici per meri conteggi e letture delle pagine del sito e relative finalità statistiche.

Gli utenti sono però informati che attraverso le nostre pagine possono essere generati cookie di profilazione ad opera di terze parti a seguito di “combinazioni” di dati.

Cookie di profilazione (questo sito non utilizza cookie di profilazione): non essenziali, con cui il sito di navigazione valuta e codifica azioni, preferenze e dati relativi all’utente a fini di analisi mirate. A volte il cookie è installato a fini di marketing per tenere selezionato il target esatto a cui mostrate un determinato banner o annuncio: servono a creare dei profili-utente che vengono utilizzati a scopi commerciali, attraverso l’invio di messaggi pubblicitari creati su misura in base ai gusti ed alle preferenze manifestate e raccolte durante la navigazione monitorata in rete.

Cookie di terze parti: visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari” o di "prima parte"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio è rappresentato dai “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+, LinkedIn e simili. Si tratta di elementi della pagina visitata che vengono generati direttamente dai suddetti siti terzi, ma risultano integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.
La presenza di questi plugin comporta la possibilità per la terza parte di impostare e leggere cookie sul browser dell'utente, possibilità che viene normalmente sfruttata dai social network per inserire cookie di profilazione. Naturalmente, la gestione delle informazioni raccolte dalle “terze parti” è disciplinata dalle informative di ciascuna di esse, a cui si prega di fare riferimento. Qui di seguito riportiamo per comodità collegamenti alle diverse informative e modalità di gestione dei cookie dei più diffusi social network.


Questo sito non utilizza cookie di terza parte.


Google Analytics

Questo sito include anche componenti fornite da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie (di terze parti?) raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo dei siti web che lo richiamano (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori del sito riguardanti le attività sul sito stesso. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/


L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie restano attivi anche dopo la chiusura del browser e sono disponibili nelle successive visite al sito.
Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione; in alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è invece illimitata.


Gestione dei cookie


L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.
Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.
La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo le funzionalità del sito.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni differenziate per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.
A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e/o procedere alla loro rimozione.

Alcuni link ad indicazioni su come i diversi browser gestiscono i cookie:

Chrome
Firefox
Internet Explorer
Opera
Safari


Elenco dei cookie utilizzati dal sito

Questo sito utilizza i seguenti cookie:

PHPSESSID: Cookie di sessione di PHP, cookie proprietario, durata 12 ore.
_utma: Cookie di Google Analytics, cookie proprietario, durata 2 anni.
_utmb: Cookie di Google Analytics, cookie proprietario, durata 30 minuti.
_utmc: Cookie di Google Analytics, cookie proprietario, cookie di sessione.
_utmt: Cookie di Google Analytics, cookie proprietario, durata 10 minuti.
_utmv: Cookie di Google Analytics, cookie proprietario, durata 10 minuti.
_utmz: Cookie di Google Analytics, cookie proprietario, durata 6 mesi.



Aggiornamento dell'informativa

Si fa presente che questa informativa è soggetta ad aggiornamenti: invitiamo pertanto gli interessati a visitare periodicamente la pagina web.
(Ultimo aggiornamento: 30 agosto 2018).