Artists meet early years 2018: open call per artisti

Al bando 2018 hanno risposto 37 giovani artisti da tanti paesi del mondo.
"Visioni di futuro, visioni di teatro" ne ospiterà 9: Laurence Alliston-Greiner (Regno Unito), Katharine Benyo (USA), Lorena Copil (Romania), Sharon Gavrielov (Israele), Schoemé Grobler (Sudafrica), Teresa Hoffmann e Chiara Kastner (Germania), Emily Kamarinopoulou (Grecia), Amanda Spernicelli (Italia), Kiyofumi Yamamoto e Reiko Naoi (Giappone).

Qui sotto il testo della call originale.


Artists meet Early years offre la possibilità d’incontrare la prima infanzia nei luoghi in cui i bambini piccoli fanno parte di una comunità educativa: i nidi e le scuole dell’infanzia.

Per osservarli e conoscerli meglio, raccogliendo suggestioni e immagini utili a sviluppare una ricerca artistica personale dedicata ai più piccoli.
Con Artists meet Early years, 6 giovani artisti di qualunque ambito disciplinare (sotto i 35 anni) potranno entrare per due giorni nei servizi educativi per bambini da 0-3 o da 3-6 anni dell’Istituzione Educazione e Scuola del Comune di Bologna.

Per partecipare c'è tempo fino al 15 ottobre 2017.
Per scoprire come partecipare, è possibile scaricare il bando e il modulo di adesione nella colonna destra di questa pagina.


Artist meet early years è all'interno di "Visioni di futuro, visioni di teatro...", il festival internazionale di teatro e cultura per la prima infanzia prodotto da La Baracca - Testoni Ragazzi.
L'edizione 2018 si svolgerà dal 23 febbraio al 4 marzo 2018 a Bologna.

Il festival è realizzato all'interno di Small size, Performing Arts for Early Years, progetto europeo per la diffusione e lo sviluppo del teatro per la primissima infanzia sostenuto dal programma Creative Europe della Commissione Europea.

Cookie policy
© 2009 - 2018 La Baracca - società cooperativa sociale O.N.L.U.S. via Matteotti 16 - 40129 Bologna - C.Fis./P.IVA 02118040373